Morto a Gaby, pm dispone autopsia

La procura di Aosta ha disposto l'autopsia sul corpo di Fabrizio Armani, 58 anni, di Gaby, motociclista morto venerdì 29 giugno nello scontro con un'auto sulla regionale 44 di Gressoney. L'incarico sarà affidato domani al medico legale Mirella Gherardi. Sull'accaduto il pm Eugenia Menichetti ha aperto un fascicolo per omicidio stradale. Alla guida dell'auto, una Bmw, c'era una settantenne di Milano, unica indagata, che potrà nominare un proprio consulente per assistere all'autopsia. L'esame potrebbe essere utile anche per accertare la dinamica dell'incidente. Armani, marito della neoconsigliera regionale Chiara Minelli (Impegno Civico), si è scontrato con l'auto all'altezza di frazione Rubin, nel comune di Gaby, intorno alle 20. In base alla ricostruzione dei carabinieri della Compagnia di Chatillon e Saint-Vincent, l'incidente è avvenuto in prossimità di una curva. Resta da stabilire chi abbia invaso la corsia opposta. Armani procedeva verso Pont-Saint-Martin, l'automobilista in direzione di Gressoney.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Torino Today
  2. Torino Repubblica
  3. ObiettivoNews
  4. ANSA
  5. La Sentinella

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Quassolo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...